Gian Pietro Beghelli
Gian Pietro Beghelli, classe 1945, bolognese, è presidente dell'omonimo gruppo industriale, da lui fondato nel 1982, leader in Italia nell’illuminazione di emergenza ed operante nei settori dell’illuminazione a risparmio energetico, dei sistemi elettronici per la sicurezza domestica e industriale e della generazione elettrica fotovoltaica.
La sua storia imprenditoriale inizia negli anni '70, con la creazione di aziende artigianali che svolgono attività di assemblaggio elettromeccanico. La passione per l'elettronica, lo porta negli anni successivi a sviluppare l'attività fino a quando, nel 1978, realizza la prima lampada d'emergenza col nome Beghelli. Nel 1981 nasce la G.P.B. Beghelli, da cui si sviluppa un gruppo industriale quotato alla Borsa di Milano (1998) di cui oggi fanno parte, oltre a Beghelli S.p.A., realtà operanti nel campo della ricerca, della produzione e della commercializzazione in Europa, Cina, Stati Uniti e Canada, e che impiega oltre 1600 dipendenti. Nel 1998 riceve il Premio “Imprenditore dell’Anno” e nel 2008 la prestigiosa onorificenza di “Grande Ufficiale”.


Il Dr. Luigi Lucarelli, commissario straordinario dell’EPT di Napoli, consegna il  premio “Scienza e Industria” a Gian Pietro Beghelli, presidente della Beghelli Spa.
Il Dr. Luigi Lucarelli, commissario straordinario dell’EPT di Napoli, consegna il premio “Scienza e Industria” a Gian Pietro Beghelli, presidente della Beghelli Spa.