Dr. Giorgio Squinzi
Giorgio Squinzi, laureato in chimica, nel 1970 fonda insieme al padre la Mapei (Materiali ausiliari per l’edilizia e industria) di cui è amministratore unico dal 1984. Sotto la sua guida la Mapei è diventata un colosso mondiale con 57 stabilimenti in 5 continenti con presenza in 26 diverse nazioni. La società conta 7.000 dipendenti di cui 830 in dieci centri di Ricerca e Sviluppo con investimenti nel settore tra i più alti non solo a livello italiano e che hanno portato la Mapei ad offrire una gamma di 1300 prodotti diversi. Giorgio Squinzi è attualmente presidente della Federazione Nazionale dell’Industria Chimica, incarico a cui è stato più volte rieletto. Tra i suoi numerosi riconoscimenti spiccano nel 1996 l’attribuzione dell’Ambrogino d’Oro da parte del sindaco di Milano, nel 1998 la nomina a Cavaliere di S.Gregorio Magno in Vaticano e quella a Cavaliere del Lavoro. Nel 2002 il Politecnico di Milano gli ha conferito la Laurea ad honorem in Ingegneria Chimica. Nel 2007 è stato premiato dal Presidente Giorgio Napolitano con il Premio Leonardo Qualità Italia.


Il Prof. Nicola Fusco, accademico dei Lincei, consegna il premio al Dr. Giorgio Squinzi, amministratore della Mapei Spa.
Il Prof. Nicola Fusco, accademico dei Lincei, consegna il premio al Dr. Giorgio Squinzi, amministratore della Mapei Spa.