Brunello Cucinelli
È Presidente e Amministratore Delegato della Brunello Cucinelli SpA, maison di moda italiana, uno dei brand più esclusivi nel settore del pret-à-porter “informal luxury” a livello mondiale. E’ Cavaliere del Lavoro e l’Università di Perugia gli ha conferito la Laurea magistrale honoris causa in filosofia ed etica nei rapporti umani. Tra i riconoscimenti il Premio Guido Carli, come imprenditore-filosofo. E’ Presidente del Teatro Stabile dell’Umbria. La Brunello Cucinelli, da lui fondata nel 1978, ha riportato ricavi netti nel 2013 pari a 322,5 milioni di Euro (+15,5% rispetto al 2012), di cui il 79,3% fatturato all’estero. Il Gruppo è attivo nelle più importanti capitali e città di 60 Paesi e nelle più esclusive località resort. Il suo successo si basa in una cultura del “Made in Italy” fatta di grande qualità, artigianalità, contemporaneità ed esclusività dei prodotti. L’impresa dal 1978 opera nel borgo medievale di Solomeo (PG), il cui castello con accurati restauri è stato riportato all’antico splendore. Brunello Cucinelli nel 2008 inaugura il Foro delle Arti, la realizzazione più alta dei suoi ideali con l’uomo al centro dell’impresa.


Brunello Cucinelli, presidente della Brunello Cucinelli SpA, premiato dal Dr. Aldo Pace, direttore generale dell’Istituto Banco di Napoli – Fondazione.
Brunello Cucinelli, presidente della Brunello Cucinelli SpA, premiato dal Dr. Aldo Pace, direttore generale dell’Istituto Banco di Napoli – Fondazione.